Le 10 più belle e leggendarie strade americane per viaggiare in moto

 

Le 10 più belle e leggendarie
strade americane
per viaggiare in moto

La rivista finanziaria americana Forbes (nota per le sue classifiche di ricchi), nell’edizione Traveler, ha stilato l’elenco delle ’10 Legendary Motorcycle Rides’ negli USA. “La Francia ha i suoi vigneti, Roma le antiche rovine, ma l’America ha delle indiscutibili strade meravigliose. Qui, nella ‘Terra della Libertà’, le strade sono da tempo simbolo di indipendenza, tanto più su una moto”


1 –  La “Sun Road”, Montana

 

Per gli “Scenari incredibili,” Renate Nietzold, editore di Biker Ally Magazine, raccomanda questa epica strada di montagna che attraversa il Glacier National Park del Montana, una meraviglia di ingegneria alpina che viaggia per 50 miglia e fin’oltre i 2000 metri d’altitudine mozzafiato sul Logan Pass. Nello spettacolo sono inclusi laghi ghiacciati, cascate, fauna selvatica e la perpetua, infinita visione della montagna.
LINK:  www.nps.gov/glac/planyourvisit/goingtothesunroad.htm


2 – La “Tail of the Dragon” a Deals Gap, Carolina del Nord

 

 Questa vorticosa, tortuosa strada di 11 miglia attraverso le Smoky Mountains sul confine Tennessee/Nord Carolina, è probabilmente la più famosa strada dello stato da fare in moto, secondo il parere di Bill Belei, redattore di MotorcycleRoads. Infatti, “The Tail” ha 318 incredibili curve nella sua breve durata, molte affiancate da un dirupo a precipizio, che creano un esaltante, indimenticabile ‘ride’.
LINK:  www.tailofthedragon.com


3 – La “Glenn Highway”, Alaska

 

Designata come ‘National Scenic Byway’ da parte del Dipartimento dei Trasporti americano per la sua bellezza naturale e importanza storica, l’autostrada Glenn si estende a nord di Anchorage nella radura Neverland dell’Alaska. La strada traccia la via del recedere dei ghiacciai che sono stati responsabili della formazione dell’interno dell’Alaska. Questo grande stato, acquistato per 7.200 milioni di dollari dallo Zar di tutte le Russie.
LINK:  www.bellsalaska.com/myalaska/glenn_highway.html


4 – La “Big Sur Coast Highway”, sulla Hwy. 1 tra Cambria e Carmel, California

 

“Paradiso per Motociclisti.” Così lo scrittore Clement Salvadori descrive questo tratto di autostrada della costa del Pacifico, che si snoda attraverso 100 miglia nel Big Sur, in una regione ricca di giganteschi arbusti e montagne che scendono fino in mare. È meglio percorrerla di mattina con il sole appena alzato, ha detto Salvadori.
LINK:  www.byways.org/explore/byways/2301/


5 – Il “Cherohala Skyway”, Carolina del Nord/Tennessee

 

Una vicina – e meno affollata – alternativa alla ‘Tail of the Dragon’ a Deals Gap, il Cherohala Skyway a sud dello Smoky Mountain National Park ha curve, panorami e sale fino ai 1600 metri d’altidudine. Brian Rathjen, editore della rivista Backroads Moto Tour, ha detto che le 15 miglia del Cherohala Skyway è tra le migliori – e meno note – strade motociclistiche del sud-est del paese.
LINK:  www.cherohala.com


6 – La “San Juan Mountain Skyway”, Colorado

 

Questo percorso di 225 miglia vi porterà ovviamente attraverso le più belle insenature delle Rocky Mountains, ha detto Bill Belei di Motorcycle Roads. Partendo da Durango, il percorso gira in senso orario attraverso le highway 160, 145, 62 e poi di nuovo a sud la 550 per Durango. Tra le cose più belle da vedere ci sono diverse cime da oltre 4 mila metri di altitudine, storiche città minerarie, parchi nazionali e strade che salgono fino a 3 mila metri d’altezza.
LINK: www.byways.org/explore/byways/2101/


7 – La “Palomar Mountain Road”, California

 

Spesso denominata come la strada più tecnica e difficile del sud della California, la Route 76 vicino Escondido – ovvero la Palomar Mountain Road – sono 30 miglia epiche che svoltano e salgono attraverso le montagne del Cleveland National Forest, con molti tornanti.
LINK:  www.socalvelo.com/sub/palomar.html


8 – La “Yellowstone Highway”, da Jackson, Wyoming, al Montana

 

Parte a nord da Jackson, in Wyoming, sulla Highway 191; un motociclista può visitare due parchi nazionali in un solo giorno, iniziando da una giro sotto le cime del Grand Teton National Park per poi spostarsi a nord, a Yellowstone. Geyser, bufali, capre di montagna e infinite scene di montagna sono tra le cose che vedrete in questo viaggio.
LINK:  www.partner29.com/yellowstone_trail.html


9 – La “High Plains Cruise”, Route 350 da Trinidad, Colorado, fino al Kansas

 

“L’unica cosa che non sembra Trinidad, Colorado, è la sua terra ad est,” ha detto Peter Jones, scrittore, che ha scelto questa strada per la sua bellezza austera. Ma il viaggio, che segue la Route 350 a nord-est da Trinidad a La Junta prima di continuare in Kansas sulla Route 50, rivela anche distese coltivate e città aride che si mantengono con l’agricoltura. “E’ un’America che i viaggiatori ignorano o evitano, che è l’attrazione per me”, ha aggiunto Jones.
LINK:  en.wikipedia.org/wiki/U.S._Route_350


10 – La “Key West Highway”, Florida

 

La ‘gamba’ meridionale della Florida, la U.S. Route 1, cavalca letteralmente sopra le acque dell’oceano. La highway salta attraverso l’arcipelago delle Keys tramite decine di ponti, alcuni lunghi diverse miglia. Il viaggio inizia da Miami, dirigendosi a sud, per poi trattenere il fiato prima di tuffarsi oltre il blu dell’oceano.
LINK:  goflorida.about.com/od/floridakeys/a/kw_highway.htm


(tratto dall’edizione Traveler di Forbes, traduzione Andrea M.)

© www.harleyvillage.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *